Resoconto dell'evento del 12 giugno

         Venerd? 12 giugno presso il castello Orsini del Comune di Castelmadama, l?Associazione Monti e Colline di Roma  ha promosso una iniziativa  volta alle imprese presenti nella valle dell?Aniene con l?obiettivo di porre al centro dell?attenzione sia degli amministratori pubblici e della cittadinanza le problematiche relative allo sviluppo economico di questo territorio.
        La sala baronale del Castello era gremita da circa un centinaio di persone; tra gli altri  l?invito a partecipare al dibattito ? stato raccolto da numerosi imprenditori presenti con le loro attivit? in vari settori ecomomici di produzioni agro alimentari, di allevamento, trasformazione degli alimenti, artigianali, ricettive e di ristorazione.

     L?iniziativa ? stata anche caratterizzata dalla partecipazione di numerose associazioni che operano sul territorio, sensibili alle problematiche affrontate.
     Importante la presenza dell?Assessore alla formazione e Lavoro  della provincia di Roma Massimiliano Smeriglio e del presindente del GAL Aniene Tiburtino Bruno Proietti; alla riunione ha dato il suo contributo il neo parlamentare europeo Francesco De Angelis nonch? Assessore Regionale allo sviluppo economico.
     La riunione, coordinata e moderata da Elisabetta Fiorito di Radio 24 il Sole 24 ore, ? stata introdotta dall?intervento del presidente Domenico Botticelli il quale ha posto l?accento sulla necessit? di rompere l?isolamento nel quale vivono gli imprenditori della zona, sottolineando il bisogno di valorizzare le produzioni, i luoghi, la natura, le tradizioni di questa splendita zona depauperata dalla presenza della capitale.

      L?intervento ? terminato con un appello a tutta la societ? civile, politica ed economica affinch? ognuno faccia la sua parte per un riscatto sociale e .per uno sviluppo eco-sostenibile del nostro territorio. ( per leggere l?intervento clicca qui).

      A seguire  l?intervenuto del Vice-Presidente Stefano Nardi, il quale ha illustrato i progetti che l?Associazione ha presentato per lo sviluppo qualitativo dell?offerta da parte degli imprenditori in relazione al territorio circostante e per quanto riguarda la realizzazione di un portale Web con il quale promuovere la qualit? dei  prodotti e dei servizi in tutto il mondo. ( per leggere l?intervento clicca qui).

      Una ulteriore proposta dell?Associazione Monti e Colliine di Roma ? stata illustrata dal Direttore Livio Terilli il quale ha presentato il progetto di massima della costituzione del  Marchio di qualit? ?Delizie e Percorsi? che si basa sull?adozione di seri disciplinari ai quali le imprese che aderiranno dovranno uniformarsi ciascuna con le proprie peculiarit? affich? siano garantiti ai consumatori standard adeguati  sia nei prodotti che nei servizi offerti. ( per leggere l?intervento clicca qui).


        Gli inteventi istituzionali, rispettivamente con il contributo al dibattito dell?assessore alla provincia Smeriglio, del presidente del Gal Proietti e del neo parlamentare De Angelis,  hanno riconosciuto valide le questioni e le proposte dell?Associazione, rendendosi disponibili a collaborare propositivamente a progetti di investimento sui nostri territori.
            In particolare Smeriglio ha sottolineato come questo modo di procedere da parte dell?Associazione sia in sintonia con i propositi della provincia, partendo dal fatto che ? fondamentale iniziare dalle ?piccole-grandi? attivit?  per arrivare a prefigurare uno sviluppo diverso e sostenibile nel quale coinvolgere tutti gli attori sociali.
          De Angelis ha invece evidenziato l?importanza di utilizzare tutte le opportunit? che si presenteranno a livello Europeo.
Il presidente  Bruno Proietti, a nome del consiglio di Amministrazione, nell?illustrare le attivit? del Gal  Aniene Tiburtino, ha proposto all?Associazione Monti e Colline di Roma di partecipare alla stesura del nuovo programma di sviluppo locale per costruire insieme un percorso di crescita.
        L?Assessore allo sviluppo economico di Castel Madama Alberto Grelli, ha illustrato le potenzialit? che  possono scaturire dalla rete delle imprese che opera in sintonia con le istituzioni comunali, ed ha indicato tra l?altro l?importanza del progetto dei ?Centri Commerciali Naturalli? come uno dei modi per far emergere un settore che altrimenti verrebbe schiacciato dalla Grande Distribuzione; l?Assessore ha concluso ribadendo l?appoggio all?iniziativa di Monti e Colline di Roma e della Giva.
       Alla riunione sono anche intervenuti un rappresentante della Banca Credito Cooperativo di Bellegra, una consigliera comunale del comune di Anticoli Corrado,  un imprenditore agricolo di Vicovaro, un ristoratore di Monte Livada ed un rappresentante del progetto dei ?Centri Commerciali Naturalli?.
        Un gradito ?in bocca al lupo? ? venuto dal Vice-Sindaco di Castel Madama.
      Infine, a parte Castel Madama, si fatta notare l?Assenza dei Sindaci rispetto ai quali ? per? risaputo che il venerd? pomeriggio hanno molto da fare.
      Una banda musicale composta da elementi di Castel Madama e di altri comuni limitrofi, ha segnato la fine della riunione attirando al Castello Orsini anche la popolazione del paese.
       L?iniziativa ? continuata con una degustazione di alcuni prodotti tipici offerti dagli imprenditori dell?Associazione con l?accompagnamento della banda musicale di Cerreto Laziale che si ? esibita in alcune performance musicali.

       Una Sintesi della riunione verr? trasmessa su Rete Lazio Mercoledi? 24 Giugno alle ore 20.00 e giovedi 25 giugno alle ore 18.00.